I Beatles sbarcano su iTunes

Raggiunto l’accordo tra Apple Corps, EMI e Apple per la vendita dei capolavori del quartetto di Liverpool sullo store musicale di Cupertino.

I Beatles sbarcano su iTunesLa suspense orchestrata a regola d’arte da Apple, alla fine, non riguardava né l’uscita del tanto atteso aggiornamento di iOS né di una super innovativa funzione di iTunes. Il primo ad annusare il motivo dell’annuncio che campeggiava sulla home page di Apple da qualche ora è stato il Wall Street Journal questa mattina.

Finalmente, dopo anni di querelle, le due “mele” – quella di Steve Jobs e quella che gestisce i diritti dei Beatles – con il benestare di EMI, hanno raggiunto un accordo e i capolavori dei quattro scarafaggi arrivano sugli scaffali di iTunes.

A partire da oggi quindi, i tredici album rimasterizzati, la compilation in due volumi “Past Masters” e le classiche collezioni “Red” e “Blue” potranno essere acquistati e scaricati da iTunes in tutto il mondo, come album o singoli brani. I fan potranno anche acquistare uno speciale “Beatles Box Set” digitale, con il film-concerto “Live at the Washington Coliseum, 1964”, un’esclusiva mondiale di iTunes per rivivere il primissimo concerto dei Beatles negli Stati Uniti.

Gli album singoli sono disponibili per l’acquisto e il download a 12,99 € l’uno, gli album doppi a 19,99 € l’uno e le singole canzoni a 1,29 € l’una.

Nessun Articolo da visualizzare