Il telefonino segreto di Facebook

logo fcbIl tam-tam della Rete riporta oggi la notizia che Facebook starebbe progettando in gran segreto una piattaforma software per lanciare un telefonino con il brand del social network. Lo scoop lo dà  TechCrunch che cita fonti vicine al progetto secondo cui Facebook avrebbe preso contatti con alcune terze parti per scegliere l’hardware. Un altro tassello del puzzle di notizie (BusinessInsider) vuole che la scelta del sistema operativo sia caduta su Android, la piattaforma creata da Google. E i fatti sembrano dare ragione a questa tesi, visto che di recente il team di Facebook ha reclutato uno dei progettisti leader di Andorid, Eick Tseng, scippandolo a Google.

Ma perché Facebook vuole un telefonino tutto suo e fare concorrenza così ad Apple e Google? La risposta è semplice: per trasformare quello che è un servizio web in una piattaforma controllabile dall’inizio alla fine. Dove il controllabile fa rima con monetizzabile: oggi circa 150 milioni di utenti si collegano a Facebook via cellulare, e moltissimi dall’iPhone, ma i giochi e le applicazioni sullo stile Farmville sono monetizzabili solo tramite le piattaforme di chi ha in mano il servizio tout court: cioé Apple tramite iTunes e Google.
Ciò che manca a Facebook è proprio una piattaforma che integri già  nel sistema operativo la miniera d’oro del social network e la renda remunerativa dall’A alla Z. La scelta di Android potrebbe avere un senso visto che esistono già  molte applicazioni sviluppate da terze parti disponibili, e la piattaforma è sufficientemente flessibile e aperta da consentire di integrare il livello di social network nel sistema operativo. Da parte di Facebook comunque finora non c’è stata alcuna conferma ufficiale ma più di una smentita, https://mashable.com/2010/09/19/facebook-we-are-not-building-a-phone/, vedremo se vale il vecchio detto “vox populi vox dei”.

Nessun Articolo da visualizzare