Instagram piace così tanto agli italiani?!

Instagram è cresciuto nell’ultimo anno da 9 a 14 milioni di utenti e l’Italia è uno dei paesi in cui sta andando meglio.

Sono parole felici quelle di Michael Krieger, fondatore del social che ha visto un’impennata nel giro di pochissimo tempo e questo, a suo avviso, principalmente grazie alla voglia di rinnovare continuamente e di rendere facile seguire le persone a cui si tiene o a cui interessati. Sembrano lontani i tempi in cui il brasiliano trapiantato in California, appena 31enne, insieme al suo collega Kevin Systrom, decise di creare un social semplicemente basato sulla condivisione delle foto.

Inoltre Instagram è molto utilizzato anche al di fuori dagli Stati Uniti e sembra che ora punti ad un altro obiettivo, la cifra a nove zeri. Una grande crescita, sicuramente, data dall’introduzione delle storie, ovvero la condivisione di momenti della giornata che durano 24 ore e poi si auto eliminano; in più si può visualizzare chi le ha guardate.

Il miglior modo per quantificare il numero di followers effettivo. E gli italiani per queste cose, pare, vadano matti!

Nessun Articolo da visualizzare