Le aziende che abbandonano Facebook sembrano dimenticarsi che Instagram appartiene comunque a Mark Zuckerberg, come WhatsApp.

Instagram e il nuovo tasto “request”

Il social dedicato agli amanti delle foto amplia una sua funzione e invita all'interazione video.

La popolarità del social dedicato alle fotografie, Instagram, è in fase sempre più crescente. Un’app che sembrava almeno inizialmente potesse avere un pubblico ristretto, appassionati degli scatti, è andato pian piano a modificare la sua natura.

Diventato luogo in cui pullulano influencer e personaggi che pubblicizzano oggetti e prodotti, ha visto, con l’introduzione delle stories un vero e proprio balzo in avanti, del tutto positivo. Ma Zuckerberg non si accontenta e aumenta le possibilità di interazione all’interno del social, e se già le dirette permettevano ai singoli di avere dei feedback ed entrare in contatto con la propria community oggi si può addirittura accettare l’invito di un’altra persona per partecipare alla propria diretta video.

Questa è l’ultima trovata, un’espansione della funzione live già utilizzata ampiamente. Infatti, chiedere a un amico di partecipare diventa facilissimo grazie al nuovo tasto “request” che compare nel momento in cui si sta guardando la diretta video di un follower. Una volta cliccato bisogna attendere che l’amico accetti la richiesta per dar via alla diretta. Per ora è possibile accettare soltanto un partecipante, chissà se in futuro non verrà ampliata questa funzione a più persone.

Instagram non si ferma, continua a puntare sull’interazione e mediante una dimensione ludica rafforza l’utilizzo del social.

Nessun Articolo da visualizzare