Con Emacs si fa di tutto, anche il lavoro di gruppo

rudel_emacs-with-gobbyL’editor Emacs, così carico di funzioni che alcuni suoi detrattori lo definiscono “un bel sistema operativo, con annesso un editor appena passabile” non è fatto solo per programmatori solitari. Il suo plugin Rudel permette di attivare sessioni condivise con altri utenti dello stesso software o di altri editor collaborativi che supportino il protocollo di comunicazione Obby.

Nessun Articolo da visualizzare