Linux

Download del giorno: OpenSolaris

Redazione | 6 Maggio 2008

Linux

Sun ha rilasciato la prima versione definitiva di OpenSolaris (nome in codice Indiana), un progetto iniziato nel giugno del 2005 e che ha come principale obiettivo il rilascio del sistema operativo Solaris in versione open source, sotto la licenza Cddl (Common Development and Distribution License).

Il desktop di OpenSolarisSun ha rilasciato la prima versione definitiva di OpenSolaris (nome in codice Indiana), un progetto iniziato nel giugno del 2005 e che ha come principale obiettivo il rilascio del sistema operativo Solaris in versione open source, sotto la licenza Cddl (Common Development and Distribution License).

OpenSolaris è interessante sotto molti punti di vista: il nuovo sistema operativo rilasciato da Sun offre un ambiente desktop semplice e curato, basato su GNOME 2.22 (proprio come Ubuntu 8.04). Viene distribuito in un Live Cd, dunque può essere facilmente provato anche senza installazione.

Tra le funzionalità  più innovative del progetto c’è sicuramente Zfs, l’avanzatissimo file system a 128 bit sviluppato da Sun, che permette un’amministrazione più semplice, integrità  dei dati con checksum a 64 bit e prestazioni superiori grazie a un metodo di scrittura transazionale a oggetti di tipo copy-on-write. Zfs (Zetabyte File System) permette anche la creazione di pool di storage virtuali che fanno riferimento a dischi fisici distinti, oltre che la gestione dei container di Solaris.

La procedura di installazione di OpenSolaris.Inoltre OpenSolaris include il nuovo package manager Ips (analogo a aptitude di Ubuntu/Debian e a YUM di Fedora) per l’installazione di software.

Il numero di progetti disponibili nel repository è per ora abbastanza limitato rispetto al mondo Linux, ma il sistema operativo di Sun conta su una rapida crescita, anche in vista di un possibile passaggio alla licenza GPL 3 in futuro.

È interessante notare anche che per la gestione di questo progetto Sun ha assunto Ian Murdock, il fondatore della distribuzione Debian.

OpenSolaris 2008.05 può essere scaricato qui. Vi consigliamo di provarlo in macchina virtuale, magari usando xVM VirtualBox, prodotto dalla stessa Sun. In alternativa potete caricarlo su una macchina fisica come Live Cd, anche senza installarlo.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.