Synthclone, il clonatore di strumenti musicali

Synthclone controlla strumenti con interfaccia MIDI, facendoli suonare secondo le istruzioni dell’utente, e ne salva l’uscita in formati direttamente utilizzabili da software di campionamento. Synthclone è utile, ad esempio, per programmare sintetizzatori hardware e registrarne la musica automaticamente, in modo da poterla riprodurre in seguito anche se quegli strumenti non sono accessibili.

Nessun Articolo da visualizzare