Microsoft fa la guerra ai pirati

Windows VistaMicrosoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Windows Vista in grado di rilevare i più diffusi “crack” per l’attivazione del sistema operativo. L’aggiornamento è identificato dalla sigla KB940510 e, secondo la documentazione Microsoft, “consente a Windows Vista di rilevare gli attacchi di attivazione che non utilizzano l’attivazione di prodotto e che interferiscono con l’operazione normale di Windows”.

Secondo le prime notizie apparse sul Web dopo l’installazione dell’aggiornamento il sistema si limita a segnalare la necessità  di “riparare” Windows, ma l’utente può scegliere di non accettare la riparazione e continuare ad usare una copia di Windows non genuina.

Nessun Articolo da visualizzare