microsoft-teams-soluzione-slack-workplace

Microsoft presenta Teams, la soluzione concorrente a Slack e Workplace

Durante la prima metà  del mese di settembre, vi avevamo riportato alcuni rumor secondo i quali Microsoft era al lavoro sullo sviluppo di Teams, una soluzione pensata per consentire alle persone di lavorare in chat, sfruttando il potenziale di questi sistemi per incrementare la produttività  e facilitare la condivisione delle informazioni tra colleghi impegnati sui progetti.

La società  di Satya Nadella ha quindi svelato a New York Teams, annunciando che questa feature entrerà  a far parte delle soluzioni offerte con Office 365, la suite per la produttività  su cloud: inutile dire che questa novità  firmata Redmond andrà  a scontrarsi con Slack, soluzione già  affermata sul mercato, e la recentemente annunciata piattaforma di Facebook Workplace.

Tra le feature offerte da Teams si trova la messaggistica istantanea, un hub attraverso il quale coordinare il lavoro in squadra, una buona personalizzazione dell’esperienza utente, soluzioni per una condivisione protetta e monitorata. Redmond ha annunciato che la preview di Microsoft Teams è già  attivabile in 181 nazioni, con supporto linguistico esteso a 18 lingue.

Nessun Articolo da visualizzare