Ricerche vocali e indicazioni stradali per i cellulari da Google

Search by Voice logoArrivano anche in lingua italiana due innovative funzioni che Google ha pensato per i telefoni mobili Android 2.1, iPhone, Blackberry e Nokia Symbian S60. Si tratta di Google Ricerca Vocale e Google Maps Navigation (quest’ultimo in versione beta). La prima è la classica funzione di ricerca vocale in cui non è più necessario digitare nulla: il parlato viene convertito in testo e sono disponibili diverse opzioni di ricerca: oltre che a parola singola, per conversione di valuta, in base alle notizie più recenti su un argomento o al ristorante più vicino. Ricerca Vocale è integrato all’interno di Google Maps Navigation, il sistema di navigazione Gps connesso a Internet che offre indicazioni stradali sulle mappe più recenti, informazioni sulle attività  commerciali nei dintorni e dati sul traffico in tempo reale, presi direttamente da Google Maps, senza bisogno di effettuare altri aggiornamenti.
Essendo un sistema Gps connesso a Internet, Google Maps Navigation offre una serie di funzionalità  tipiche dei servizi Google: le immagini a livello stradale di Google Street View, con un passaggio automatico del navigatore in modalità  Street View non appena si raggiunge la vicinanza della destinazione. La vista satellitare con le immagini aeree in alta risoluzione di Google; le informazioni sul traffico in tempo reale e ricerche lungo l’itinerario (distributori di benzina, ristoranti e parcheggi).
Per avere Google Maps Navigation basta scaricare l’ultima versione di ‘Google Maps’ per Android 1.6+ direttamente dall’Android Market, dove si può scaricare anche l’applicazione Ricerca Vocale. per gli utenti iPhone la piattaforma Google Mobile App si può trovare nell’Apple Store mentre per chi ha Blackberry e Nokia S60 basta andare sul sito m.google.com e scaricare la versione più recente di Google Mobile App.

Nessun Articolo da visualizzare