snapchat-chat-di-gruppo

Software

Snapchat: ecco il supporto alle chat di gruppo

Davide Micheli | 15 Dicembre 2016

Social

Per migliorare l’esperienza utente all’interno della sua piattaforma di messaggistica istantanea, l’azienda di Evan Spiegel ha deciso di introdurre il supporto alle chat di gruppo.

È di nuovo tempo di novità  nel mondo di Snapchat: l’azienda di Evan Spiegel, infatti, ha annunciato l’introduzione di una nuova feature all’interno della sua piattaforma di messaggistica istantanea, una novità  che permette agli utenti di creare delle chat di gruppo alle quali possono partecipare fino a 16 utenti, e che l’app del fantasmino ha aggiunto per allinearsi ai suoi competitor.

In effetti, Facebook Messenger e WhatsApp – solo per citare due delle piattaforme tra le più usate (e che peraltro spesso si ispirano a quanto proposto da Evan Spiegel e soci)- già  da parecchio tempo consentono ai loro iscritti di creare delle convesrazioni di gruppo: Snapchat, quindi, non poteva privare i suoi utenti, soprattutto teenager, di una funzione così utile.

Nell’introdurre la feature, la società  di Evan Spiegel ha deciso di improntare le sue chat di gruppo al modello dei messaggi usa e getta ordinari: scadute le 24 ore, infatti, queste conversazioni spariranno mentre gli snap spediti dagli utenti all’interno del gruppo potranno essere letti soltanto una volta dai singoli destinatari.

Dopo esserci occupati di questa novità , non potevamo non segnalarvi anche una news – proveniente dal Regno Unito – che interessa l’universo di Snapchat: i famosi occhiali Spectacles, infatti, sono stati utilizzati da un chirurgo – durante un intervento in sala operatoria – per mostrare in diretta streaming il suo operato ai suoi studenti.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.