Successivo >

Software

Snapchat crea un geofiltro e invita i ragazzi ad andare a votare

Grazia Di Maggio | 18 Maggio 2017

Social

Si parla spesso di funzione democratica dei social network e in senso lato della tecnologia. È una storia insolita quella che […]

Si parla spesso di funzione democratica dei social network e in senso lato della tecnologia. È una storia insolita quella che ha visto come protagonista il primo competitor di Facebook, Snapchat, social definito come leggero, giovanile, quasi vacuo, e destinato a tematiche meno complesse rispetto a quelle discusse su Twitter.

Ebbene, questa volta sorprende tutti, utenti compresi e fa un accordo con il Governo del Regno Unito creando un geofiltro che invita i giovani a registrarsi e a votare alle prossime elezioni. In collaborazione con l’Electoral Commission lo slogan utilizzato è “Find your voice!”, con l’intento di catturare quanti più ragazzi entro il prossimo 22 maggio, data di scadenza.

Una mossa strategica a detta dei più; pare che il social più chiacchierato dell’ultimo anno vanti in Inghilterra 10 milioni di utenti giornalieri, quindi è più che utile avvicinare i giovani alla politica attraverso gli spazi virtuali che prediligono.

Magari la stessa iniziativa, seppur con modalità  differenti, si potrebbe adottare in Italia in vista delle prossime elezioni.