internet-botnet-attacchi-socia-network

Le botnet prenderanno di mira i social network

Dopo aver assistito ad attacchi di vasta portata contro la rete Internet negli USA e i sistemi tlc in Liberia, secondo l’esperto di sicurezza informatica Mike Raggo – attivo presso l’azienda ZeroFOX – le botnet saranno sfruttate per rivolgere degli attacchi contro il mondo dei social network: e tutto ciò, secondo le previsioni del ricercatore, avverrà  nel corso del 2017.

Piattaforme come Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn o Pinterest saranno toccate da questo tipo di attacchi che, da una parte, mirano a rendere inservibili i servizi e, nello stesso tempo, hanno lo scopo di procurare degli illeciti profitti ai cybercriminali, sfruttando a questo proposito dei veri e propri eserciti di device infetti, come gadget connessi per la domotica o smart office.

Secondo lo stesso Raggo, poi, un attacco tramite botnet nei confronti di social network potrebbe avere effetti ben più ramificati, provocando disagi e danni economici di non poco conto: in particolar modo, secondo l’esperto, Linkedin dovrebbe essere monitorato dalle aziende, considerando come la piattaforma sia sfruttata in modo importante nell’ambito business.

Nessun Articolo da visualizzare