Square supera Twitter, creature di Jack Dorsey

Square, società di servizi finanziari, nata tre anni dopo Twitter e figlia dello stesso "padre" ha superato di gran lunga il social dagli ex 140 caratteri.

Jack Dorsey, conosciuto al mondo come il fondatore di Twitter ha creato, tre anni dopo l’esordio del social, un’azienda dal nome Square che, oggi, incredibilmente vale molto più del social cinguettante.

Si chiama appunto Square ed è una società di servizi finanziari e pagamenti digitali, con Twitter si può facilmente notare che ha ben poco in comune se non lo stesso fondatore. Twitter nasce tre anni prima e si ferma a 15,4 miliardi di dollari, Square intuizione del 2009 vale 17,1 miliardi di dollari. Niente male per il giovane Dorsey che sembrava aver sbarcato il lunario con l’invenzione dei centoquaranta caratteri e invece ha continuato a innovare.

Tuttavia Square non ha esordito in maniera brillante, oggi è ancora in perdita ma una nota positiva c’è eccome: sa espandere il proprio modello di business. Nell’ultima trimestrale ha registrato 257 milioni di dollari quindi il fatturato di Square è cresciuto del 45% mentre quello di Twitter sembra essere diminuito del 4%, ecco perché quest’ultimo è in fase di grandi cambiamenti.

Inoltre, il sorpasso nei confronti fratello maggiore è avvenuto in modo naturale e le azioni di Square valgono il doppio. Secondo molti analisti finanziari sarebbero in ulteriore rialzo.

Nessun Articolo da visualizzare