telegram-introduce-nuove-feature-servizio

Telegram: ecco le ultime novità  del servizio di messaggistica

Gli utenti Android ed iOS della piattaforma di messaggistica istantanea Telegram possono approfittare di una nuova release delle app a loro dedicate, che porta con sé una serie di feature interessanti: si parte da un’alternativa ai famosi instant article di Facebook e di Mountain View, per passare ad un tool con il quale è possibile pubblicare testi lunghi, oltre ad altre novità  degne di nota.

Grazie alla feature per l’apertura rapida – Instant View – ora è possibile prendere visione in maniera velocissima di alcuni contenuti: basterà  infatti cliccare sul bottone dedicato per vedere subito il post, una soluzione tecnologica che ricorda molto quanto implementato da Mountain View attraverso le sue pagine AMP o, come detto, che assomiglia ad Instant Article di Facebook.

Non tutti i portali sono al momento supportati, tuttavia, Telegram ha già  fatto sapere che questa feature sarà  disponibile – in futuro – con qualunque articolo. Gli utenti della piattaforma, ora, possono anche approfittare della ricerca tramite data all’interno delle loro conversazioni, o ancora, è possibile prendere visione di tutti gli sticker di una collezione selezionandone uno utilizzato di recente.

Un’altra feature interessante è quella che permette, attraverso la selezione di un contatto, di prendere nota dei “gruppi in comune”: in questo modo, si può partecipare ad altri gruppi in cui lo stesso utente è già  iscritto. La piattaforma di messaggistica istantanea ha anche lanciato il portale Telegra.ph, utile per condividere post più lunghi e personalizzati con formattazioni ad hoc, o ancora, arricchiti con immagini e con l’aggiunta di link (per esempio a tweet, video di Youtube o altre piattaforme). Per questa tipologia di post è già  disponibile l’apertura rapida.

Gli utenti di Android, infine, possono anche approfittare di specifiche novità  dedicate solo a loro, come per esempio una rinnovata interfaccia per creare gruppi, un’apertura migliorata del sensore fotografico e, infine, una compressione video ottimizzata.

Nessun Articolo da visualizzare