twitter-calo-azioni-voci-acquisizione

Software

Twitter: azioni in calo su voci di mancate offerte

Davide Micheli | 7 Ottobre 2016

Social

Continuano le indiscrezioni relative alla vendita di Twitter: nel corso delle ultime ore, a causa di alcuni rumor sulla mancanza di diversi big player tra gli offerenti, il titolo ha fatto registrare un calo del 20 percento in borsa.

Twitter continua ad alternare momenti di rialzo o veri e propri crolli borsistici: da alcune settimane, le voci sulla probabile vendita della società  di Jack Dorsey, hanno infatti spinto il mercato ad esser più fiducioso sul futuro del social network di San Francisco. Nelle ultime ore, tuttavia, alcuni rumor circa l’assenza di Google tra i potenziali acquirenti hanno affossato il titolo.

A riportare questa importante indiscrezione è il portale ReCode, secondo il quale, Big G – almeno per ora – non intenderebbe sedersi al tavolo delle trattative per formulare un’offerta di acquisto del social: in precedenza, invece, la società  guidata da Sundar Pichai era stata indicata come tra le big del comparto hi tech, insieme con Salesforce e Microsoft.

Lo stesso sito, poi, riporta alcuni rumor secondo i quali neppure Apple potrebbe aggiungersi alla lista degli acquirenti del social dei cinguettii: la news sarebbe trapelata da persone che stanno seguendo da vicino l’operazione di vendita di Twitter. Tra i probabili compratori resterebbero Disney e Salesforce, azienda che già  cercò di far suo LinkedIn, acquisito poi da Microsoft.

Chi si aggiudicherà  Twitter? Staremo a vedere quale sarà  il destino del social dei cinguettii…

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.