twitter-in-vendita-google-salesforce

Twitter: per CNBC, la vendita della società  è sempre più vicina

Le voci su una probabile acquisizione della società  di Jack Dorsey continuano a rincorrersi senza sosta, con nuove speculazioni pressoché quotidiane.

Questa volta, ad offrire il suo punto di vista sulla vicenda della società  di San Francisco è il famoso media americano CNBC, che citando le solite fonti fin troppo informate, parla di trattative già  avviate da un po’ di tempo a questa parte con alcuni acquirenti che potrebbero potenzialmente rilevare il social, tra i quali, in pole position si troverebbero Google e Salesforce.

Già  in precedenza vi avevamo riportato una serie di potenziali acquirenti di Twitter, sottolineando come fosse possibile che le trattative potessero del resto concludersi entro la fine del 2016, come ora sostiene anche CNBC. Grazie a questi rumor, il titolo dell’azienda di Jack Dorsey è tornato nuovamente a crescere a Wall Street, dove in tanti si aspettano l’acquisizione.

Del resto, anche il WSJ si è è intervenuto sulla questione del social network dei cinguettii, riportando come probabile l’acquisizione ad opera di Salesforce, azienda che già  si era lanciata nella mischia per riuscire ad acquisire LinkedIn, il social dei professionisti, che poi alla fine è stato comprato da Microsoft mettendo sul tavolo più di 26 miliardi di dollari.

A corroborare le voci di una possibile acquisizione di Twitter da parte di Salesforce ci sarebbe anche un tweet di un manager di quest’ultima azienda, Vala Afshar, sebbene lo stesso manager abbia poi indicato come quella espressa sia semplicemente una sua opinione personale.

Nessun Articolo da visualizzare