Twitter e Billboard: classifiche in tempo reale

billboard

Lo scorso aprile il progetto Twitter #Music è stato parzialmente chiuso. Si trattava di un servizio in grado di determinare la popolarità  musicale sulla base dei cinguettii tematici pubblicati su Twitter, elaborati in forma di trend e racchiusi in un’app specifica, che nasceva dall’acquisizione di un prodotto simile chiamato. A un anno dal lancio, il progetto non ha raggiunto i risultati sperati e l’app specifica è stata dismessa.

L’esperienza maturata non è però stata buttata al vento e alla fine di maggio è nata una nuova realtà  da una partnership tra Twitter e Billboard, il popolare magazine statunitense specializzato in classifiche. All’indirizzo realtime.billboard.com si può accedere a Billboard Twitter Real-Time Charts, che presenta sotto forma di grafici uno spaccato delle conversazioni musicali più calde, mixando i dati delle classifiche di Billboard ai messaggi di Twitter.

Le classifiche attualmente disponibili sono la Trending 140, in continuo aggiornamento, che si concentra sui dati delle ultime 24 ore e può essere filtrata anche in base all’ultima ora; la Emerging Artists, che raccoglie i dati di popolarità  di artisti che non compaiono nella Billboard Hot 100; altre due classifiche sono invece relative all’ultima settimana e riguardano gli artisti emergenti e i brani più ascoltati secondo i dati raccolti da Twitter. Tutte le classifiche fanno riferimento all’utenza statunitense.

I dati raccolti da Twitter rappresentano i link generati dagli ascolti in streaming come quelli di Spotify, l’uso degli hashtag del “vecchio” Twitter Music #nowplaying e #np, un filtraggio di certi termini legati all’ascolto o alla musica in generale.
Barbara Ripepi

Nessun Articolo da visualizzare