twitter-implementa-supporto-qr-code

Software

Twitter: ecco il supporto per l’uso dei QR Code

Davide Micheli | 17 Novembre 2016

Social

Il social network dei cinguettii ha deciso di implementare il supporto all’uso dei QR Code, una scelta per aiutare gli utenti a seguire in maniera più veloce le persone cui sono interessate.

Tra le tante novità  introdotte da Twitter per cercare di diventare più interessante nei confronti degli utenti, ed incrementare nello stesso tempo le interazioni da parte degli iscritti, oggi vogliamo citare il nuovo supporto all’uso dei QR Code tramite le sue applicazioni dedicate ai due ecosistemi mobili di iOS ed Android, introdotto recentemente dall’azienda di San Francisco.

Questa nuova feature permette di rendere più veloce l’aggiunta di nuovi utenti da seguire, associandoli facilmente al proprio profilo, un po’ come avviene anche su Snapchat, dove le persone possono selezionare i propri interlocutori utilizzando i QR Code anziché andando a cercarli manualmente, una scelta dettata dalla necessità  di evitare errori e velocizzare le interazioni.

Per poter approfittare di questa feature, però, gli utenti stessi dovranno creare i QR Code da associare ai propri profili, in modo tale da poterli poi mettere a disposizione degli altri membri della piattaforma social, condividendo questi QR Code non soltanto su Twitter, bensì anche sistemandoli sui biglietti di visita o nella propria firma dei messaggi di posta elettronica.

La società  di San Francisco ha comunicato che il roll out della nuova feature ha preso il via: prima che la funzione sia a portata di clic per ogni iscritto alla piattaforma, ci voranno almeno alcune settimane.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.