vine-addio-da-17-gennaio

Vine: dal 17 gennaio sarà  sostituito da Vine Camera

Dopo aver annunciato la fine di Vine, ora, Twitter ha anche indicato la data precisa dello stop al suo servizio: dal 17 gennaio, infatti, lo stesso si chiamerà  Vine Camera e, secondo quanto ha fatto sapere l’azienda di Jack Dorsey, il nuovo Vine Camera permetterà  di fare clip in loop da 6 secondi e mezzo, consentendone la pubblicazione su Twitter o il salvataggio su storage.

Per utilizzare questo servizio, non sarà  necessario fare alcun login, mentre tutte le altre feature messe a disposizione dal vecchio Vine non saranno più disponibili e, in particolare, non sarà  più possibile scaricare i brevi clip dalla vecchia app. In sostituzione, si troverà  l’archivio sul sito vine.co, che potrà  essere utilizzato per riprodurre i vecchi Vine.

Con questa mossa, Jack Dorsey e soci cercano quindi di mettere al centro di tutte le interazioni possibili tramite Vine Camera la piattaforma di Twitter, in cerca di un rilancio e di una crescita dell’interazione da parte della sua base utenti. Sarà  la strategia vincente? Staremo a vedere…

Nessun Articolo da visualizzare