whatsapp-test-riproduzione-video-streaming

WhatsApp: ecco i test per i video in streaming

Ancora una volta, Mark Zuckerberg punta sull’interazione video all’interno di uno dei suoi servizi: in questo caso, è WhatsApp ad aver introdotto – in fase beta, relativamente al mercato indiano – una feature che permette di riprodurre i video in streaming in-app, senza dover attendere il download degli stessi per dare un’occhiata.

Secondo quanto dichiarato dalla piattaforma di messaggistica istantanea, la funzione resterà  in beta ancora per un po’ di tempo, prima di entrare a fare parte delle feature disponibili nelle applicazioni di iOS ed Android, considerando come WhatsApp intenda rilasciare questa funzione non appena la sua affidabilità  avrà  raggiunto livelli elevati, un po’ com’è accaduto con le chiamate.

La possibilità  di eseguire lo streaming video all’interno della conversazione in corso con il proprio interlocutore, semplicemente attivando il pulsante della registrazione presente nella thumbnail del video, potrebbe essere una soluzione valida per incrementare l’interazione tra gli utenti, offrendo un’esperienza migliore in termini di reattività  della piattaforma con i video.

Staremo a vedere quando la feature sarà  resa disponibile nella release stabile delle app di WhatsApp.

Nessun Articolo da visualizzare