microsoft-windows-10-un-miliardo-device-2018

Microsoft: Windows 10 su un miliardo di device dopo il 2018

In casa Microsoft il trend di crescita di Windows 10 sul mercato pone qualche quesito circa la possibilità  di raggiungere l’obiettivo della diffusione su un miliardo di device entro il 2018: l’azienda di Satya Nadella ha fatto sapere che questo traguardo non potrà  essere raggiunto a causa della divisione mobile.

Per quanto potesse sembrare abbastanza ambizioso questo obiettivo, a osservare comunque i numeri della diffusione di Windows 10 dopo nemmeno un anno di lancio commerciale, il colosso di Redmond può manifestare una certa soddisfazione, considerando come l’ultimo OS sia già  presente su 350 milioni di dispositivi.

Secondo quanto scrive ZDNET – che ha voluto riportare le considerazioni di alcuni manager di casa Microsoft – l’obiettivo di Windows 10 su un miliardo di device poteva essere inizialmente realizzabile, ma poi, a causa di una nuova strategia in ambito mobile, le cose sono cambiate irreversibilmente.

Se da una parte le vendite dell’hardware mobile realizzato dalla divisione di Redmond non riescono proprio a ripartire, e anzi, si assiste ad una contrazione costante della quota di mercato di Microsoft nel mondo mobile, dall’altra anche Windows 10 Mobile stenta – come vi abbiamo già  riportato – a decollare.

La scelta dell’azienda di Satya Nadella di puntare maggiormente al mercato enterprise, trascurando il segmento consumer che al momento non riserva buoni risultati, potrebbe ulteriormente ridurre il trend della diffusione di Windows 10 Mobile, ritardando ulteriormente l’adozione da parte dei clienti.

Il lancio di Anniversary Update, tuttavia, potrebbe offrire a Microsoft la giusta occasione per far segnare uno sprint nella diffusione di Windows 10: staremo a vedere come reagirà  il mercato dopo il lancio dell’update.

Nessun Articolo da visualizzare