Microsoft Windows Holographic

Nel corso dell’Intel Developer Forum 2016, Terry Myerson – Executive Vice President, Windows and Devices Group – ha annunciato che la stretta collaborazione tra Microsoft e Intel permetterà  di portare nel corso del prossimo anno la tecnologia Windows Holographic su tutti i computer – a partire dalla classe mainstream – grazie allo sviluppo portato avanti dall’azienda di Redmond con il progetto HoloLens e anche alla piattaforma Intel Project Alloy per la merged reality.

Il kit HoloLens per lo sviluppo della piattaforma per la realtà  aumentata sviluppato da Microsoft.

L’annuncio più importante fatto da Terry Myerson e stato però che Windows Holographic sarà  diffuso e integrato come aggiornamento gratuito su tutti i sistemi che eseguono Windows 10 Anniversary Update nel corso del 2017. Di fatto se avete un sistema in grado di eseguire l’ultima versione del sistema operativo di casa Microsoft, nel corso del prossimo anno il vostro stesso sistema sarà  aggiornato in modo da supportare in modo nativo questa tecnologia per la realtà  aumentata, virtuale e per la fusione del mondo virtuale e reale. Lo scopo della collaborazione stretta tra Microsoft e Intel è proprio quello di permettere al progetto HoloLens di fare un passo in avanti e di non essere più solo un dispositivo per la realtà  aumentata, ma per diventare un vero e proprio punto di partenza per la fusione del mondo reale e di quello virtuale permettendo un’interazione pressoché naturale tra i due universi nei quali potremo essere contemporaneamente immersi.
La piattaforma Windows Holographic per la quale al momento sono disponibili le specifiche v1 – queste saranno presentate in modo approfondito al WinHEC (Windows Hardware Engineering Community) di Shenzhen – permette nuovi modelli di utilizzo delle applicazioni in modalità  multitasking all’interno di un ambiente virtuale e permette di mescolare sia applicazioni 2D e 3D all’interno di un unico ambiente. Windows Holographic è stato sviluppato inoltre per supportare dispositivi che permettono all’utente di muoversi in piena libertà  (6 gradi di libertà ).

Di seguito vi presentiamo il video che Terry Myerson ha mostrato durante il keynote del primo giorno di IDF 2016 a San Francisco e che mostra un’anteprima di quanto la tecnologia Windows Holographic permetterà  di fare con tutti computer a partire dalla fascia mainstream.

https://youtu.be/Gu09UWqS8-Q

Nessun Articolo da visualizzare