microsoft-windows-xp-15-anni-pc

Microsoft: dopo 15 anni, Windows XP ancora installato sul 5,4% dei PC

Nonostante Windows XP sia stato lanciato ormai da 15 anni sul mercato, e nel frattempo Microsoft abbia smesso di supportarlo, questo sistema operativo continua ad essere presente su una buona fetta di PC in tutto il mondo: stando al report di StatCounter – settembre 2016 – l’OS è infatti installato sul 5,46 percento dei PC di tutto il mondo.

Nonostante Redmond abbia quindi dismesso ufficialmente l’OS un paio di anni fa, tanti utenti continuano ad utilizzare XP, ignorando de facto la transizione verso il nuovo Windows 10 che, comunque, secondo le rilevazioni di StatCounter ha fatto segnare una crescita, raggiungendo ormai una diffusione nel mondo dei PC pari al 24,46 percento, a danno di Windows 7.

Quest’ultimo OS di Redmond, in effetti, è attualmente installato sul 39 percento dei computer. Riuscirà  Microsoft a spingere ulteriormente la base utenti ad aggiornare i propri computer all’ultima versione del suo sistema operativo? Staremo a vedere se le novità  in arrivo dall’azienda di Satya Nadella stimoleranno un po’ il mercato.

Nessun Articolo da visualizzare