Minix NEO N42C-4, un potentissimo mini-PC

Minix si prepara a lanciare sul mercato ad ottobre il Minix Neo N42C-4.

Il mini PC è equipaggiato con 4 GB di RAM DDR3L (espandibile fino ad 8), una CPU Intel HD Graphics 505 integrata e 32 GB di eMMC 5.1 espandibili tramite lo slot SATA M.2. Al suo interno troviamo un nuovo processore Intel Apollo Lake (più precisamente il Pentium N4200) quad-core da 1.1 GHz, capace di raggiungere i 2.5 GHz in burst. Per quanto riguarda la connettività  troviamo una antenna Wi-Fi ac dual-band integrata e un chip radio Bluetooth 4.1. Presenti poi le seguenti uscite video: HDMI, mini DisplayPortUSB Type-C (in grado di alimentare il PC stesso, mediante l’ingresso 12 V/ 3 Ampere), Ethernet Gigabit e tre USB 3.0. La vera novità , almeno per quanto riguarda l’azienda, è la presenza di un sistema di dissipazione attiva: quest’ultimo modello, infatti, ha abbandonato il fanless ed è stato dotato di una ventola per raffreddare i componenti interni. A far girare il tutto sarà  il sistema operativo Windows 10 Pro. Sul fondo poi sono presenti i quattro fori per montare il Mini PC dietro un monitor/TV attraverso l’attacco VESA.

Il prodotto è attualmente in fase di produzione e sarà  disponibile entro la fine di settembre, per poi essere messo in commercio nel mese successivo. Il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 269€, cifra del tutto ragionevole rispetto alla dotazione offerta.

PCProfessionale © riproduzione riservata.