Si rinnova Yahoo! Mail e arrivano le app per iPhone, Android e Windows 8

Un servizio ancora più semplice, sicuro e veloce che rende sempre più intuitivo navigare nella casella di posta elettronica e focalizzarsi su ciò che sta più a cuore all’utente: i suoi messaggi di posta. Questa è la descrizione che dà  Marissa Mayer, Ceo di Yahoo!, sul blog aziendale annunciando il lancio del nuovo Yahoo! Mail.
Immaginate che la posta elettronica torni a essere quello per cui era stata disegnata: inviare e ricevere messaggi, scrollandosi di dosso tante funzionalità  in più che non sempre sono risultate così produttive per l’utente, dice Yahoo!.

È quello che è stato fatto rivisitando Yahoo! Mail all’insegna di tre fattori: la velocità  di accesso e scaricamento dei messaggi; la facilità  d’uso e la disponibilità  del servizio su qualsiasi piattaforma.
Ovunque l’utente si trovi e qualsiasi dispositivo abbia in mano deve poter consultare la propria casella di posta elettronica con Yahoo!. Per questo insieme al restyling del servizio di web mail vengono annunciate anche le App per iPhone e iPod touch,  Android e Windows 8.
L’applicazione nativa per il web permette ora di sfogliare la casella di posta indietro nel tempo senza limiti di visualizzazione dei messaggi più vecchi; le mail più importanti possono essere contrassegnate in modo da seguirne l’arrivo, mentre quelle inutili possono venire cancellate immediatamente dall’inbox. Altri miglioramenti sono stati apportati alla velocità  della fase di login e a quella di composizione e lettura dei messaggi: Yahoo! parla di un risparmio di tempo globale di 36 milioni di minuti al giorno per tutti gli account in uso.

La web mail adesso dispone di funzioni di auto completamento e quindi è più facile cercare un contatto o una mail. Le foto e gli allegati ora compaiono in cima al messaggio e nella App per iPhone come in quella per Android è possibile allegare facilmente fotografie direttamente dalla fotocamera del cellulare, o scattare una foto e inviarle direttamente da Yahoo! Mail. È stata anche inserita una funzione di ridimensionamento delle immagini in modo da far risparmiare l’utente sui costi di traffico dati dovuti all’invio di mail pesanti.

Chi utilizza il programma di posta su un dispositivo con Windows 8 potrà  sfruttare la nuova app appositamente creata per questo ambiente, che ad esempio sfrutta i Live Tiles per mostrare i messaggi di posta in arrivo direttamente nel menu di Start di Windows 8. Un’altra opzione utile consente di usare Yahoo! Mail in Snapped View o Fill View, lasciando aperte due app simultaneamente in modo da accrescere la produttività .
L’interfaccia del programma di posta è stata ottimizzata in modo da adattarsi alle dimensioni del display del dispositivo da cui si connette l’utente e ottimizzare la gestione dell’inbox.
Insomma la cura Marissa Mayer comincia a farsi sentire. Del resto Yahoo! Mail resta uno dei servizi più utilizzati al mondo: a ottobre 2012 gli utenti unici nel mondo erano 282 milioni  e in Italia 2.715.000.

Nessun Articolo da visualizzare