Toshiba Satellite Z30 e Z30T, nuovi notebook con Windows 8.1

Satellite_Z30_03Due nuovi notebook da 13 pollici, ultrasottili,  dotati delle tecnologie più innovative sono le ultime novità  di Toshiba.

I Satellite Z30 e Z30t si distinguono tra loro per il supporto dello schermo touch nel modello Z30t, che consente di utilizzare al meglio Windows 8.1. Entrambi sono portatili molto leggeri (1,2 Kg) e sottili (17,9 mm) con uno chassis in magnesio resistente a affidabile. Dotati di processori Intel Core per Ultrabook di quarta generazione, Ram fino a 16 GByte e SSD ad alte prestazioni, Satellite Z30 e Z30t riescono a gestire anche le applicazioni più complesse; la scheda grafica Intel HD 4400 permette di visualizzare immagini nitide e definite mentre la qualità  degli speaker stereo con DTS Studio Sound offre bassi profondi, gestione migliorata dell’audio, rendendo la musica e i film più naturali e nitidi. Satellite_Z30_01

Le porte full size e dongle-free dei nuovi Satellite Z30 e Z30t permettono di vedere un film su uno schermo più ampio o trasferire le foto su un altro dispositivo, senza collegare nessun adattatore. I portatili sono anche dotati di tre porte Usb 3.0, uno slot SD card più una porta Rgb e una Hdmi per facilitare la condivisione dei contenuti anche sugli schermi ultra HD del televisore

Come connettività  i Satellite Z30 e Z30t possono comunicare via Gigabit Lan, wireless Lan, Bluetooth 4.0, mentre Intel WiDi permette agli utenti di trasferire i video da altri dispositivi senza la necessità  di collegare cavi. I Satellite Z30 e Z30t hanno superato i test di qualità  condotti dall’istituto tedesco indipendente TàœV Rheinland e sono resistenti a cadute da un’altezza di 76 cm e al versamento di liquidi fino a 30 ml sulla tastiera.

I Toshiba Satellite Z30 e Z30t saranno disponibili in Europa nel quarto trimestre del 2013.

PCProfessionale © riproduzione riservata.