Windows 7 arriverà  a fine 2009

Windows 7 arriverà  tra la fine del 2009 e l’inizio del 2010. Le indiscrezioni dell’ultimo periodo avevano già  anticipato che la vita di Windows Vista potrebbe essere ben più breve dell’ancora diffusissimo Windows XP, sulla cresta dell’onda da ormai quasi 7 anni.

w7.jpgBill Gates, parlando in una conferenza, ha dichiarato: “Il prossimo anno, beh, più o meno, avremo una nuova versione di Windows. E sono davvero entusiasta del suo potenziale.

Il “più o meno” presente nella frase significa che Microsoft non ha ancora deciso la data esatta ma, probabilmente, seguirà  lo stesso percorso di Windows Vista, con la presentazione a partner e Oem verso la fine di novembre e la vendita al grande pubblico all’inizio dell’anno successivo.

Se i nostri conti sono giusti la fine del 2009 o l’inizio del 2010 si collocano solamente a tre anni dal lancio di Windows Vista, recentemente aggiornato con il primo service pack.

Le fonti più autorevoli parlano di un Windows 7 giunto alla “milestone 1” alla fine dello scorso anno e alla “milestone 3” proprio in questi giorni, rilasciata però a un ristrettissimo numero di tester interni.

Il nuovo sistema operativo arriverà  dunque con due anni di anticipo rispetto ai programmi originari Microsoft che, dato il successo non strepitoso di Vista, cercherà  di affrettarsi a proporre un sistema operativo migliore e realmente competitivo con XP che, a oggi , resta il più utilizzato a livello mondiale.

Nessun Articolo da visualizzare