Windows 7: rilasciato il primo Service Pack

Microsoft, come da tabella di marcia, rende disponibile il primo maxi aggiornamento cumulativo per Windows Seven.

Il Service Pack 1 di Windows 7 non contiene grandi novità  quanto piuttosto tutte le patch rese disponibili dopo rilascio ufficiale al pubblico nell’ottobre del 2009. Chi ha già  avuto modo di installarlo riferisce che sono comunque presenti delle migliorie per alcune funzioni già  esistenti come l’ottimizzazione per i dispositivi audio HDMI, la visualizzazione e stampa dei file in formato XPS e l’opzione per il ripristino di cartelle precedenti in Esplora risorse di Windows dopo il riavvio.

Il modo più semplice per aggiornare Windows 7 è tramite Windows Update, ma chi preferisce può optare per il download diretto dal sito di Microsoft. Il SP1 per la versione di Windows 7 a 32bit pesa 750 MB, mentre quella per i sistemi a 64bit appena poco di più (circa 1GB).

Segnaliamo inoltre a questa pagina un utile serie di FAQ pubblicate dal Blog Team di TechNET Italia, con moltissime domande e risposte sul nuovo service pack di casa Microsoft.

Nessun Articolo da visualizzare