Windows 7 SP1 disponibile a luglio

Il prossimo mese di luglio vedrà  con ogni probabilità  il lancio del primo service pack per Windows 7 (e server 2008), introducendo poche novità  generali e tutte le patch finora rilasciate.

Win7_Professional_web-456465546WinSBS08P_web-546456465456

A differenza dei service pack per i sistemi operativi Microsoft Windows XP e Vista, in cui le novità  introdotte erano sostanziose sia dal punto di vista delle prestazioni sia delle funzionalità , il primo aggiornamento di Seven sarà  di tipo diverso. A luglio sarà  disponibile la bta del service pack, contenente tutti gli aggiornamenti per Windows 7.

Più consistenti le novità  per Windows Server 2008, che otterrà  nuove funzioni dal punto di vista del Remote Desktop con RemoteFX, una serie di miglioramenti che permetteranno di sfruttare desktop remoti utilizzando l’accelerazione hardware del server per le macchine virtuali gestite con Hyper-V.

La versione finale del service pack è attesa per l’autunno, e porterà  una novità  consistente. Microsoft toglierà  infatti la possibilità  data agli acquirenti di Windows 7 (con SP1) di passare gratuitamente al “vecchio” Windows XP.

Nessun Articolo da visualizzare