Windows Live esce dalla Beta

Windows LiveSono finalmente disponibili, dopo un lungo periodo di beta test, i servizi Microsoft Live.

La suite comprende numerosi applicativi adatti all’uso quotidiano, e si pongono in diretta concorrenza con le applicazioni sviluppate da Google.

I programmi che la compongono sono i seguenti:

  • Windows Live Hotmail
  • Windows Live Mail
  • Windows Live Messenger
  • Windows Live Toolbar
  • Windows Live Spaces
  • Raccolta Foto di Windows Live
  • Windows Live Writer
  • Windows Live Eventi
  • Windows Live OneCare Family Safety

Con Windows Live Mail si ha la possibilità  di registrare un indirizzo di posta con dominio @live.com oltre a permettere l’integrazione di altri account, come quelli di Yahoo o di Gmail.

Molto interessante anche Live Writer, un veloce e pratico editor di testi dedicato principalmente a chi scrive on line, utilizzabile da qualunque terminale.

Windows Live è disponibile per il download a questo indirizzo, in cui si ha la possibilità  di selezionare le caratteristiche desiderate, in modo da limitare il download e l’installazione solo ai servizi che si desiderano.
Le intenzioni di Microsoft appaiono chiare, contrastare il dominio di Google in questo settore, ritenuto fondamentale per l’evoluzione futura di internet. Per ora l’unico servizio Microsoft davvero superiore (in termini di numero di utenti) è Messenger, un vero e proprio cult rispetto a GTalk, mai veramente decollato.

Nessun Articolo da visualizzare