Sparisce l’Enciclopedia Britannica su carta

L’Enciclopedia Britannica 2010 sarà  l’ultima a essere stampata e a essere venduta in edizione cartacea. Dopo 244 anni di storia i 32 volumi di una delle enciclopedie più diffuse e tradotte nel mondo diventano davvero merce da collezionisti. Inutile dire che la mole di conoscenza e di sapere accumulata in quasi un quarto di secolo e racchiusa in 32 tomi non poteva certo competere con i ritmi di aggiornamento e le possibilità  di ricerca offerte dal web.

L’Enciclopedia Britannica continuerà  quindi ad esistere solo in digitale: su Internet  dove è già  consultabile dal 1994 e nelle varie versioni per i dispositivi mobili oggi più in voga.  la App dell’Enciclopedia Britannica per iPad ad esempio è già  disponibile.

Per questo l’editore saluta l’annuncio più come inizio di una nuova era che la fine di un’epoca. E per celebrare l’evento l’accesso a Britannica Online sarà  completamente gratuito per una settimana.

Nessun Articolo da visualizzare