Steve Jobs presenta l’iPhone 4

Nella sua ormai tradizionale divisa con maglietta nera a collo alto e jeans slavati, Steve Jobs apre l’Apple Worldwide Developers Conference presentando dal palco del Moscone Center di San Francisco la quarta generazione di iPhone.

iPhone 4Quest’anno la sorpresa del suo proverbiale “One More Thing” è stata rovinata da scoop e indiscrezioni in arrivo da blogger, web registri vietnamiti improvvisati e aspiranti attori dello spot ufficiale. Ma, ciononostante, ascoltare dalla viva voce di Steve Jobs le principali novità  dell’ultimo discendente della stirpe dei melafonini è tutta un’altra storia. Il leader di Apple sintetizza il nuovo iPhone 4 in due parole – “Just gorgeous“- semplicemente fantastico.

È “fantastico” perché è ultrasottile con i suoi soli 9,3 mm di spessore (20 % in meno rispetto al modello 3Gs) e per il rivestimento in vetro alluminosilicato (30 volte più resistente rispetto alla plastica) incorniciato da una banda di acciaio inossidabile. I vetri posteriore e anteriore hanno un rivestimento oleofobico che ne facilità  la pulizia.

Il “retina display” da 3,5 pollici ha una risoluzione di 960 x 640 pixel, ossia quattro volte i pixel di iPhone 3GS e il 78 per cento in più rispetto a quelli presenti sullo schermo dell’iPad. Il processore è lo stesso Apple A4 del tablet, mentre la batteria promette il 40% di autonomia in più rispetto al predecessore che si traduce in 300 ore in standby, 7 in conversazione e 10 in navigazione Wi-Fi.

iphone4_heroAltra novità  di rilievo è finalmente la presenza di una fotocamera camera da 5 megapixel (con autofocus con zoom digitale da 5x), un sensore luminoso posteriore e un flash LED per scattare ottime foto anche i ambienti poco illuminati. Ovviamente è anche possibile registrare video in HD in 720p a 30 fotogrammi al secondo e sfruttare la videochat tramite l’applicazione FaceTime via WiFi. La nuova applicazione iMovie (4,99 dollari) consente di associare clip video, aggiungere transizioni dinamiche e temi e include foto e musica.

iPhone 4Il giroscopio a tre assi sostituisce l’accelerometro, mentre iPhone OS va in pensione per lasciare il posto al sistema iOS che, come già  annunciato in precedenza, supporta il multitasking e altre 100 nuove feature come i Folders, la mail migliorata, un migliore supporto Enterprise e iAd (la nuova piattaforma di pubblicità  mobile di Apple).

iPhone 4, a scelta nei colori bianco e nero, sarà  disponibile negli Stati Uniti a partire dal 24 giugno rispettivamente al prezzo di 199 dollari (16GB) e 299 dollari (32 GB). In Italia arriverà  alla fine di luglio.

Nessun Articolo da visualizzare