BMW-HoloActive-Touch-ologrammi-auto

BMW: HoloActive Touch porta gli ologrammi sui cruscotti

Nel comparto automotive è in corso una vera e propria rivoluzione, con i veicoli che stanno diventando sempre più tecnologici e digitali, dove l’infotainment e le soluzioni informatiche di ultima generazione stanno definitivamente soppiantando i vecchi sistemi di controllo e gestione dell’automobile, rendendo anche quest’ultima sempre più smart per l’utenza.

BMW, in questo senso, non fa eccezione a questa evoluzione e, anzi, secondo quanto è stato reso noto dalla stessa azienda tedesca nel corso degli ultimi giorni, durante l’edizione 2017 del CES a Las Vegas, ci potremo aspettare un’interessante novità  dal brand teutonico, che presenterà  il suo sistema HoloActive Touch, basato sull’utilizzo degli ologrammi sui cruscotti.

La nuova interfaccia sviluppata dall’azienda di Monaco, rende ancor più smart ed evoluta l’interazione da parte delle persone: sono le gesture, infatti, a governare il comando del veicolo da parte dei conducenti, i quali potrebbero utilizzare così gli ologrammi per semplificarsi la vita nelle manove di tutti i giorni, avendo anche un feedback delle azioni compiute.

Per il momento, non è ancora stato comunicato quando – e soprattutto SE – BMW sia intenzionata ad implementare HoloActive Touch all’interno dei suoi veicoli, trattandosi al momento di un semplice concept. Date uno sguardo a questo video per farvi un’idea più precisa di queste novità  firmate dall’azienda automobilistica tedesca: buona visione a tutti!

https://www.youtube.com/watch?v=R68ltfSuOkY

PCProfessionale © riproduzione riservata.