Joinon, il sistema di ricarica Gewiss per le auto elettriche

JOINON, l’ecosistema di ricarica Gewiss per le auto elettriche

Gewiss presenta JOINON, il sistema completo per la mobilità intelligente, composto da colonnine, wallbox e software per la loro gestione e utilizzo.

Uno dei principali bisogni per gli utenti che hanno acquistato un’auto elettrica è la possibilità di poter usufruire di un network di ricarica il più diffuso possibile per meglio affrontare il “range anxiety” ovvero l’ansia da autonomia. Per questo servono unità di ricarica dedicate, conformi agli standard più recenti, robuste e facile da usare. Per rispondere a questa esigenza, Gewiss, azienda italiana del settore elettrotecnico, ha sviluppato JOINON, un sistema completo che comprende sia l’hardware, composto da colonnine e wallbox, sia il software per la gestione intelligente e per la migliore esperienza d’uso da parte degli utenti tramite app su smartphone e tablet. Tutte le stazioni di ricarica JOINON non richiedono manutenzione particolare o frequente, grazie alla loro robustezza e alla possibilità di eseguire diagnosi a distanza in caso di problemi. 

Joinon I-On

I-On e I-On Wall, le soluzioni per uso pubblico

Per quanto riguarda le soluzioni per uso pubblico, fanno parte di JOINON la colonnina I-On (43 cm di larghezza, 155 cm di altezza e 23,1 cm di profondità) e l’unità a parete I-On Wall (43 x 61,4 x 23,1 cm), entrambe pensate per la ricarica di auto elettriche nei parcheggi pubblici. Sono dispositivi resistenti agli urti, agli atti vandalici e agli agenti atmosferici (grado di protezione IP55) grazie all’involucro in lamiera d’acciaio verniciata con trattamento antigraffiti. Ciascuna unità è dotata di due prese antivandalo Tipo 2, protette da una chiusura e in grado di sopportare una corrente di 32 ampere a 400 volt, per la ricarica simultanea di due veicoli fino a 22 kW ciascuno.

La colonnina I-On è dotata di due prese antivandalo Tipo 2, per la ricarica simultanea di due veicoli fino a 22 kW ciascuno.
La colonnina I-On è dotata di due prese antivandalo Tipo 2, per la ricarica simultanea di due veicoli fino a 22 kW ciascuno. Le unità I-On possono essere dotate di un lettore di tessere Rfid per l’abilitazione al processo di ricarica; in più, nella versione Cloud, possono connettersi a un sistema di monitoraggio Ocpp 1.6 (Open Charge Point Protocol) per offrire un servizio di ricarica al pubblico a pagamento, tramite un’app dedicata.

Il design a prisma esagonale è ben adatto a ogni tipo di parcheggio e orienta in maniera ottimale le due prese. Sono inoltre presenti due display Lcd per comunicare agli utenti i messaggi e due luci led multicolore per segnalare lo stato della carica. Le unità I-On possono essere dotate di un lettore di tessere Rfid per l’abilitazione al processo di ricarica; in più, nella versione Cloud, possono connettersi a un sistema di monitoraggio Ocpp 1.6 (Open Charge Point Protocol) per offrire un servizio di ricarica al pubblico a pagamento, tramite un’app dedicata.

Easy, le soluzioni per uso privato

Per l’uso privato in aree residenziali, il sistema JOINON propone l’unità Easy (36 x 32 x 12 cm), disponibile nella versione Easy Home monofase con o senza cavo integrato Tipo 2 e potenza di ricarica 4,6 kW oppure 7,4 kW. La variante Easy Parking è monofase oppure trifase, con presa Tipo 2 per una carica fino a un massimo di 22 kW. Tutte le versioni hanno un guscio esterno in plastica (grado di protezione IP54), in più Easy Parking è dotata di un sistema di autorizzazione alla ricarica basato su chiave trasponder.

Easy è disponibile nella versione Easy Home (potenza di ricarica 4,6 kW oppure 7,4 kW) e nella variante Easy Parking (potenza massima di 22 kW).
Easy è disponibile nella versione Easy Home (potenza di ricarica 4,6 kW oppure 7,4 kW) e nella variante Easy Parking (potenza massima di 22 kW). Quest’ultima versione è dotata di un sistema di autorizzazione alla ricarica basato su chiave trasponder.

Gestione smart, via software

Oltre alle unità di carica il sistema JOINON comprende un servizio di comunicazione cloud, una piattaforma Web che consente di gestire le infrastrutture e il servizio di ricarica tramite un software dedicato per i gestori e un’app per dispositivi mobili Android e iOS per gli utenti finali. Il software di gestione permette ai proprietari delle stazioni di controllare la situazione delle singole unità in tempo reale, di censire in maniera personalizzata e flessibile la fruizione dei servizi di ricarica, di stabilire le condizioni di accesso degli utenti, di raccogliere direttamente gli introiti. Il tutto senza impegnare ulteriori risorse organizzative né amministrative.

Da notare che la piattaforma cloud di JOINON è anche interoperabile, dato che consente agli utenti italiani o stranieri che hanno già un contratto con altri provider di utilizzare liberamente i dispositivi JOINON. L’app permette agli utenti di visualizzare in qualsiasi momento la disponibilità delle unità di ricarica, di monitorare lo stato delle singole prese e di riservare, attivare o disattivare le operazioni di carica.

PCProfessionale © riproduzione riservata.