massachusetts-tassa-su-auto-a-guida-autonoma

Massachusetts in arrivo una tassa sulle auto a guida autonoma?

Negli Stati Uniti, i diversi stati iniziano a dotarsi di leggi dedicate alle auto a guida autonoma e, tra quelli che per il momento non hanno ancora introdotto delle novità  giuridiche in questo senso, si trova il Massachusetts: lo stato, la cui capitale è Boston, sta però valutando di introdurre nuove regole piuttosto innovative, soprattutto se paragonate a quelle di altre giurisdizioni.

In particolare, le automobili di questo tipo dovranno essere a zero emissioni (con motori elettrici o a idrogeno), escludendo quindi dalle auto a guida autonoma quei veicoli con motori a carburanti ordinari e ibridi, e ancora, dovranno essere equipaggiati con un kill switch che permetta di bloccare in modo pressoché istantaneo la corsa della propria automobile.

Le automobili non potranno muoversi in assenza del conducente per più di un miglio (salvo quelle adibite al trasporto di merci o per servizi di emergenza) e, ancora, per ogni miglio percorso su strade pubbliche, queste automobili dovranno pagare 2,5 centesimi di dollaro, compensando così le mancate entrate perse dalle accise che gravano sui carburanti.

PCProfessionale © riproduzione riservata.