MediaTek: pronta allo sbarco nel comparto automotive

Vi abbiamo riportato a più riprese informazioni relative alle previsioni di crescita del comparto delle auto a guida autonoma, ritenuto a giusta ragione uno dei più promettenti dagli analisti, e proprio a questo proposito, anche MediaTek ha reso noto di essere interessata ad entrare a far parte della lista di aziende attive nell’automotive, lanciando una serie di chip ad hoc.

Questi ultimi, secondo le informazioni rilasciate, dovrebbero essere disponibili già  nel corso del primo trimestre del 2017 e, in sostanza, sarebbero destinati a quattro ambiti operativi: il primo quello della guida autonoma e della computer vision (self driving), le telecomunicazioni (supporto 4G e 5G), infotainment e, infine, il suppporto alla grafica di tipo 3D.

I prodotti di MediaTek sono sfruttati – ogni anno – su 1 miliardo e mezzo di device: staremo quindi a vedere come l’azienda taiwanese riuscirà  a far fronte ad una domanda di componentistica, quella nel campo dell’automotive, che potrebbe diventare molto interessante in questi prossimi anni.

PCProfessionale © riproduzione riservata.