Per Audi un nuovo sistema di infotainment a tecnologia Nvidia Tegra

Tra le novità  del CES 2013 spicca l’annuncio del nuovo sistema di infotainment Audi MIB basato sulla tecnologia Nvidia Visual Computing Mode. L’innovativa soluzione sarà  adottata nel corso dell’anno su alcuni veicoli di fascia alta, attualmente è già  in uso sulle nuove Audi A3 nel mercato europeo ed entro il 2014 varcherà  i confini di Stati Uniti e Canada, passando prima per i paesi asiatici.

Audi MIB permette di ricevere le immagini di Google Earth comprese le panoramiche a 360° di Google Maps Street View e dà  accesso anche a una serie di informazioni on line in tempo reale come i prezzi del carburante, le previsioni del tempo e la ricerca di luoghi d’interesse tramite Google Local Search.

Il cuore del sistema MIB è costituito da Nvidia VCM (Visual Computing Mode) che sfrutta il modulo di computing MMX basato sulla grafica Nvidia Tegra.; il design modulare di VCM consente ai produttori auto di separare le tecnologie legate ai processori, che cambiano rapidamente, dall’elettronica dell’auto che non ha gli stessi tempi rapidi di obsolescenza. Questo permette ai produttori di auto di passare rapidamente dal processore Tegra 2 a Tegra 3 e successivi e di sfruttare il sistema anche su modelli diversi di auto.

Il nuovo sistema sarà  progressivamente adottato da tutte le nuove vetture Audi anche per le successive generazioni, ha fatto sapere la casa automobilistica tedesca e sarà  utilizzato anche sui sistemi di navigazione di fasci alta per i marchi Volkswagen e Skoda.

PCProfessionale © riproduzione riservata.