Rolls Royce ha svelato un suo prototipo di automobile autoguidante

Rolls Royce ha presentato un suo lussuoso prototipo di automobile autoguidante a una festa per BMW che la possiede.

L’auto si chiama 103EX, è un “vision vehicle”, non ha volante, ha una sola portiera su un lato che può proiettare con un laser un “tappeto rosso” e un assistente virtuale come i più noti Siri e Cortana che può prenotare alberghi e avvisare di nuove uscite di collezioni moda, ha un tetto apribile per mostrare gli occupanti ispirato alla Venere di Botticelli, un sofa di seta e tutto è orientato al lusso che contraddistingue questa casa automobilistica da anni. Anche il design dell’auto è molto curato e rigetta forme da utilitaria.

Torsten Mà¼ller-à–tvà¶s, il chief executive, ha ribadito la volontà  di creare esperienze “luxury” per i cliente del marchio.

Il prototipo presentato è funzionante ma al momento non va oltre i 5 chilometri circa all’ora. Entrerà  in produzione del 2040 e dovrebbe essere a zero emissioni anche se non è ancora chiaro come verrà  alimentato. Probabilmente sarà  elettrico.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare