tesla-aggiornamenti-rilevanti-rilascio-regolare

Tesla rilascerà  update rilevanti in modo regolare

La società  di Elon Musk ha deciso di rivedere il suo approccio nei confronti della strategia di aggiornamento delle sue automobili: in futuro, in effetti, l’azienda automobilistica dovrebbe proporre degli update delle sue vetture con una cadenza compresa tra i 12 e i 18 mesi, in modo sensibilmente più reattivo rispetto alle automobili di tipo “tradizionale”.

Da questo punto di vista, l’annuncio comunque stupire, considerando come Tesla si sia sempre posta nell’ambito automotive come un attore all’avanguardia più che altro per quanto riguarda la componente high tech: e questo approccio, del resto, potrebbe comportare un vero e proprio stravolgimento in termini di esperienza utente con le automobili del brand californiano.

In effetti, l’introduzione di nuove funzionalità  con questi ritmi, da una parte, potrebbe quasi “spaesare” gli utenti di queste automobili, ma dall’altra, potrebbe sicuramente stimolare soprattutto coloro i quali amano l’aspetto “sperimentale” e “avanguardistico” del veicolo a provare sempre nuovi tool e soluzioni di ultima generazione.

PCProfessionale © riproduzione riservata.