tesla-denuncia-ex-dipendente-autopilot

Tesla: citato in giudizio ex responsabile Autopilot

Dopo aver ricoperto per poco più di un anno il ruolo di responsabile di Autopilot, ed aver abbandonato Tesla, la questione non si deve essere risolta in modo pacifico tra l’azienda di Elon Musk il suo ex collaboratore, considerando come la società  di Palo Alto abbia deciso di citare in tribunale quest’ultimo – secondo quanto riporta Bloomberg – a causa di una presunta violazione dei segreti industriali proprio relativi ad Autopilot.

Secondo quanto riporta l’agenzia statunitense, infatti, Anderson – dopo aver abbandonato Tesla – avrebbe preso contatto con una decina di ex collaboratori, chiedendo loro di entrare a fare parte di una startup concentrata sullo sviluppo di soluzioni per la guida autonoma: tra le personalità  attive presso Aurora Innovation, ci sarebbero anche Chris Urmson (ex Google).

La società  di Elon Musk ha quindi depositato la sua azione legale presso la Corte di San Jose (California), domandando che ad Aurora Innovation sia interdetta l’assunzione degli ex dipendentid i Tesla, nonché di prendere contatto con i suoi fornitori, almeno fino alla conclussione di quest’anno, vietandole inoltre di poter usurare informazioni proprietarie relative a soluzioni di guida autonoma. Tesla avrà  successo? Staremo a vedere…

PCProfessionale © riproduzione riservata.