volkswagen-acquisizione-startup-paybyphone

Volkswagen acquisisce la startup PayByPhone

Nel comparto automotive è in corso una vera e propria rivoluzione che punta ad introdurre una crescente componente tecnologica nei veicoli: e a conferma di ciò, Volkswagen ha di recente acquisito la startup canadese PayByPhone, la quale ha sviluppato un sistema di pagamento dei parcheggi tramite l’utilizzo degli smartphone.

La soluzione tecnologica realizzata da PayByPhone, in particolare, consente di sfruttare un’app su smartphone, o anche le telefonate o gli SMS: al momento, questo servizio della startup canadese viene utilizzato per gestire circa 300 milioni di dollari di transazioni in diversi paesi del mondo, sebbene tra queste nazioni non è inclusa la nostra.

Volkswagen non ha resi noti i termini dell’accordo né, tantomeno, ha offerto delle indicazioni circa le applicazioni future dello stesso: tuttavia, è chiaro come attraverso questa tecnologia il gruppo tedesco punti a sviluppare delle soluzioni più evolute nell’ambito delle smart car, rendendo le stesse più connesse con il mondo del commercio.

Nessun Articolo da visualizzare