Test: Msi GS70-2PC, notebook da gioco veloce e sottile

Ha potenza da vendere e uno schermo da 17″, una Gpu valida anche per i giochi 3D ma ha spessore e peso simili a quelli di un 15 pollici.

In genere siamo abituati a considerare i notebook da 17″, e in particolare quelli ad alte prestazioni destinati ai giochi 3D, come oggetti molto ingombranti e pesanti, caratterizzati poi da un’estetica a volte troppo aggressiva. Il Msi GS70-2PC è una notevole eccezione perché presenta misure molto contenute considerata la diagonale dello schermo e il tipo di componenti interni. Ci sono notebook mainstream con schermo da 15″ che sono più spessi: in questo caso siamo sui 2,1 centimetri, un valore interessante ottenuto anche eliminando l’unità  ottica dal telaio.

MSI-GS70-01

Il peso di 2,6 kg non è proprio una piuma ma è ragionevole per un oggetto di questo tipo. Un trend simile sta prendendo piede anche nel settore delle workstation portatili (si veda ad esempio la Dell Precision 3800M, provata sul numero 279 di PC Professionale): prestazioni elevate non sempre obbligano a ingombri elevati e a un’estetica pesante. Ciò è reso possibile dalla sempre maggiore efficienza energetica di Cpu e Gpu, che sviluppano meno calore, e dalla loro progressiva riduzione delle dimensioni.

Il GS70 ha potenza da vendere: il Core i7-4710HQ ha quattro core con architettura Haswell funzionanti a 2,5 GHz (3,5 GHz in modalità  turbo). È uno dei processori più potenti disponibili oggi per il mercato mobile; la velocità  nell’esecuzione del test di encoding video H.264 o nel rendering statico di un’immagine è tra le più alte mai misurate nel nostro laboratorio. I 16 Gbyte di Ram sono adeguati per una macchina del genere, mentre il doppio disco, Ssd da 128 Gbyte e tradizionale da 1 terabyte, assicura velocità  e capienza allo stesso tempo. Sul primo vanno il sistema operativo e i programmi, sul secondo i propri dati e le raccolte multimediali. Nel GS70-2PC c’è spazio per tre dischi; è anche possibile mettere due unità  Ssd in modalità  Raid.

MSI-GS70-03

La Geforce GTX 860M ha mostrato buone prestazioni con la grafica 3D, permettendo di giocare con sufficiente fluidità  anche ai titoli recenti. A disposizione ci sono 2 Gbyte di veloce memoria Gddr5. C’è il supporto alla tecnologia Nvidia Optimus, dunque nei momenti di bassa attività  o in quelli in cui non si utilizza grafica 3D resta in funzione la sola Gpu integrata nel processore Intel; la GTX 860M viene disattivata a vantaggio dei consumi e della produzione di calore.

➜ Continua a leggere: la prova di Msi GS70-2PC

1
2

Nessun Articolo da visualizzare