The Last of Us 3 ci sarà News su un possibile sequel

The Last of Us 3 ci sarà? News su un possibile sequel

News su The Last of Us 3

Dopo aver concluso il secondo capitolo della storia di Naughty Dog, in molti si sono chiesti se The Last of Us 3 ci sarà. Per il momento non ci sono informazioni in merito, ma sul web circolano molte teorie. Ecco tutte le news raccolte finora.

Indice dei contenuti

The Last of Us 3 ci sarà? News

Il secondo capitolo della storia apocalittica-survival di Joel ed Ellie è stato uno dei più apprezzati del 2020. Sono in molti ora a chiedersi: The Last of Us 3 ci sarà? Purtroppo per il momento le informazioni in merito scarseggiano, e non è chiaro se Naughty Dog sceglierà di portare avanti il progetto con un terzo titolo. Già qualche mese prima dell’uscita di TLOU 2, Neil Druckmann, il direttore creativo aveva parlato ai microfoni di GQ, dicendo:

Quando si iniziano a concludere progetti, ci sono sempre meno responsabilità e la mente non può fare a meno di pensare alla prossima cosa. Quindi sì, il prossimo progetto potrebbe essere The Last of Us Parte III, ma potrebbe essere anche una nuova storia”.

In più al momento è in sviluppo una serie TV prequel targata HBO, della quale si sa ancora poco, quindi non è da escludere che il franchise voglia affrontare un progetto alla volta.

The Last of Us Parte II è stato il videogioco più premiato del 2020, con oltre 200 premi come Gioco dell’Anno. In più il gioco era stato candidato anche come Migliore Colonna Sonora ai Game Awards, e in questa occasione, il compositore Gustavo Santaolalla si era sbilanciato con un tweet sul suo profilo. Nel post scrive: “è solo l’inizio“. Che questo lasci intendere che The Last of Us 3 ci sarà? Oppure che la collaborazione tra Santolalla e Naughty Dog continuerà per questa ipotetica nuova storia di cui parlava Druckmann?

Più recentemente Neil Druckmann ha condiviso alcune considerazioni legate all’ipotetico The Last of Us Parte 3:

“Come potete immaginare, sarò un po’ vago e cauto, ma penso che una riflessione legata al realizzare o meno una terza parte dovrebbe essere la medesima fatta in riferimento alla precedente. Con il primo gioco non c’erano aspettative e dunque è stato come se potessimo fare qualsiasi cosa. Con il secondo capitolo abbiamo dovuto giustificare l’esistenza di tale sequel, e questo doveva avere un impatto emotivo equivalente al primo. E senza quello non ci sarebbe motivo di creare una Parte 3. Trovarlo per il seguito sarà più difficile di quanto non sia stato col primo, e andando avanti sarà esponenzialmente sempre più complesso giustificare un ritorno in quel mondo e trovare un modo per offrire varietà. Dovremmo davvero capire come creare una nuova esperienza che sia simile al l’impatto emotivo di queste storie e non so cosa possa essere. Per il momento”.

Quando potrebbe uscire The Last of Us 3? Ipotesi

Non possiamo neanche minimamente ipotizzare quando potrebbe uscire The Last of Us 3. Qualora si scelga di portare avanti il progetto ci vorranno anni per realizzare un nuovo capitolo. Vi basti ricordare che il primo titolo è uscito nel 2013, e per realizzare il sequel ci sono voluti ben sette anni prima di pubblicarlo nel 2020. The Last of Us Parte II è stato annunciato alla PlayStation Experience il 3 dicembre 2016, quindi tre anni dopo l’uscita del primo gioco. Se quindi dovesse mai uscire un The Last of Us III lo potremmo anche sapere non prima di due anni, o forse più, vista il recente lancio sul mercato di PlayStation 5, sulla quale sarebbe poi inevitabile fare uscire questo titolo.

Di cosa potrebbe parlare The Last of Us 3? Trama

The Last of Us 3 ci sarà? News su un possibile sequel
La barca sull’isola di Catalina

La scena d’apertura dopo la fine del gioco potrebbe lasciare una porta aperta sul futuro di The Last of Us? Se ci avete fatto caso, dopo la conclusione del gioco l’immagine del menù di gioco cambia. Infatti non è più presente la barca legata a un molo in mezzo alla nebbia, bensì la stessa barca spiaggiata appena fuori dalla base delle Luci sull’Isola di Catalina. Questo ci fa forse capire che Abby e Lev sono arrivati alla loro meta? Probabilmente sì, ma non è chiaro se un ipotetico sequel possa focalizzarsi su questo duo alle prese con le Luci.

Per Ellie invece c’è stato un finale piuttosto amaro, quando la ragazza, rientrando a casa, non ha trovato Dina e JJ ad aspettarla. La ragazza infatti se n’è andata, come aveva già anticipato prima che la compagna partisse per cercare Abby. Senza lasciare un biglietto, Dina svuota la casa e se ne va con JJ, e chi gioca, come Ellie, non sa dove sia ora. La protagonista, in seguito, esce dall’abitazione e si dirige nei boschi.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare