Tokina incontra le esigenze delle reflex Nikon

Il marchio Tokina presidia da tempo il mercato delle ottiche universali per fotocamere reflex e sin dai tempi della pellicola ha conteso a Sigma e Tamron i favori del pubblico amatoriale. Tokina ATX 12-24mm AF PRO DX

Anche con l’avvento del digitale ha mantenuto la propria prolifica produzione (sensori sia APS-C che full-frame) che spazia dai supergrandangolari sino ad un tele 400mm. con attacchi compatibili con i più importanti produttori di reflex oggi sul mercato.
Suscita interesse la decisione del brand di implementare il motore autofocus all’interno delle lenti con montatura Nikon in modo da permettere la piena funzionalità  del sistema AF anche sulle fotocamere D-slr entry del famoso marchio. Le serie Nikon D40, D50 e D60 infatti si distinguono dalla restante offerta reflex del marchio poiché non implementano un motore AF all’interno del corpo macchina: con queste fotocamere il sistema autofocus funziona esclusivamente con ottiche dotate di motore interno. La prima lente di Tokina a giovarsi di questa caratteristica sarà  l’affermato zoom grandangolo AT-X Pro SD 12-24mm F4 (IF) DX, che per l’occasione guadagnerà  il suffisso “II”.

Nessun Articolo da visualizzare