Trimestre in utile per Seagate e via libera per l’acquisizione di Samsung dischi

Seagate Technology annuncia i risultati finanziari del terzo trimestre 2011 con ottimi risultati. La società  ha consegnato 51 milioni di unità  disco e dichiara un fatturato di 2,8 miliardi di dollari, un margine lordo del 19,5%, ricavi netti di 140 milioni di dollari e utili per azione diluiti pari a 0,32 dollari.

Seagate ha inoltre restituito 75 milioni di dollari agli azionisti sotto forma di dividendi e ha riacquistato 128 milioni di dollari di azioni ordinarie durante il primo trimestre fiscale.

Grande impatto sui conti ha avuto negli ultimi giorni l’approvazione della Commissione Europea per l’acquisizione da parte di Seagate della divisione dischi di Samsung, la transazione sarà  dunque conclusa per la fine del 2011. Questo porterà  alla nascita di un duopolio nel settore degli hard disk, con contrapposti Seagate (e tutte le quote di Samsung) e Western Digital (che ha recentemente acquisito Hitachi GST).

Nessun Articolo da visualizzare