Twitter provvede all'autenticazione a due fattori senza sms.

Twitter e l’autenticazione senza sms

Trovarsi con l'account Twitter manomesso e dover attendere l'sms di conferma per poter accedere. Oggi diventa più facile.

Se fino a questo momento è stato possibile provvedere all’autenticazione di Twitter tramite sms oggi diventa tutto più facile.

A molti capita di avere problemi con il proprio account e, in qui momenti altro non si può fare che ricorrere all’attivazione dell’autenticazione a due fattori basati sull’invio di un sms di conferma con un codice numero da inserire per poter accedere e riattivare il proprio account.

Invece, d’adesso in poi sarà possibile trovarsi anche in zone con poco campo e non dover attendere che arrivi questo messaggio poiché Twitter ha pensato ad attivare l’autenticazione a due fattori senza sms. In che modo? Utilizzando l’app da terze parti come Google Authenticator, Authy e 1Password che creano nuovi codici numeri da inserire quando si accede, validi come password.

Altro non occorre che scaricare una di queste app, andare su Twitter via browser e installare il tutto.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Classe 1994. Laureata con lode in Linguaggi dei Media, da sempre appassionata di giornalismo, decide di coltivare questo interesse allargando il proprio background con una specialistica in Politiche Europee ed Internazionali. Dopo svariati stage nel mondo dell'editoria, della comunicazione e delle istituzioni con entusiasmo abbraccia una nuova sfida che porta il nome dell'alta tecnologia.