Un “gratta e sosta” integrato nell’iPhone

Beemov, il circuito multiesercenti di Movincom per l’acquisto di beni e servizi in mobilità  annuncia una nuova App per attivare o disattivare la sosta direttamente dall’iPhone, senza dover più ricorrere alle forme di pagamento tradizionali (monetine e schede per il gratta e sosta). L’applicazione si chiama iTelepark Beemov, si scarica dall’App Store ed è fruibile in tutte le città  del network Bemoov Telepark direttamente dallo smartphone. Per utilizzarla bisogna essere già  utenti Telepark o acquistare un kit iniziale di sosta (la packcard adesiva da incollare sull’auto principale e le tesserine plastificate per gli altri veicoli in dotazione).

Durante la prima attivazione occorre associare una o più targhe al proprio profilo e al proprio cellulare. Una volta eseguita questa operazione si può attivare la sosta premendo il pulsante “inizio sosta” e inserendo il codice zona telepark che si trova sull’icona del parcheggio più vicino. Per terminare la sosta basterà  premere sul pulsante “fine sosta”.

Ai più distratti viene il soccorso la funzione “payout” che termina automaticamente il parcheggio, oltre un tetto massimo di spesa prefissato dall’utente (di default è 5 euro). L’applicazione permette di verificare il credito residuo e di ricaricarlo dal proprio smartphone con le ricariche repark da 10, 25 o 50 euro confermando il pagamento con il codice sicurezza della carta di credito con cui ci si è registrati su Beemov.

Nessun Articolo da visualizzare