Un nuovo data centre “green” per Apple

Sorgerà  In Oregon, a Prineville, il nuovo data centre di Apple da dove, con ogni probabilità , saranno gestiti tutti i servizi cloud.

I lavori sono cominciati in questi giorni e riguardano un’area di 338.000 metri quadri, per un investimento di 68 milioni di  dollari. Ma stando a quanto riporta la stampa locale, il costo complessivo della struttura di aggirerà  su miliardi di dollari. una volta che le stanze saranno riempite dai server che sovrintendono i servizi Apple iCloud (utilizzati da oltre 150 milioni di utenti).

Il gruppo di Cupertino ha fatto sapere che Il nuovo data centre di Prineville sarà  alimentato interamente da fonti di energia rinnovabili, come l’eolico, e il geotermico e l’idrico, grazie alla collaborazione con  le società  fornitrici locali.

La struttura di aggiunge a quelle già  presenti in North Carolina, in California e in Texas.

Nessun Articolo da visualizzare