Un sito per aiutare gli utenti di Megaupload a recuperare i file

Electronic Frontier Foundation e Carpathia Hosting annunciano un’iniziativa congiunta per aiutare quanti, negli Stati Uniti, si sono ritrovati dall’oggi al domani senza poter più accedere a foto e video personali che erano stati memorizzati con Megaupload. Da oggi è aperto il sito Megaretrieval.com a cui gli utenti americani possono rivolgersi per segnalare la presenza di dati personali legali su Megaupload. Nei giorni scorsi si era diffuso l’allarme di una possibile cancellazione di tutti i file dai server senza che nessuno potesse intervenire, visto che la società  di hosting Carpathia Hosting non ha nessuna autorizzazione ad entrare nelle informazioni personali dei clienti di Megaupload, memorizzate su circa 600 server. Oggi è la stessa Carpathia a rassicurare le persone che non è imminente nessuna cancellazione di file e che comunque qualora venisse decisa, gli utenti saranno avvisati sette giorni prima tramite il sito MegRetriaval.com e  lo stesso sito aziendale di Carpathia. L’invito è di rivolgersi ad Electronic Frontier Foundation attraverso la pagina web appositamente istituita.

Nessun Articolo da visualizzare